Home / Info e News / “Mescolate contadini mescolate” il libro del Professor Salvatore Ceccarelli
Mescolate contadini mescolate
Mescolate contadini mescolate

“Mescolate contadini mescolate” il libro del Professor Salvatore Ceccarelli


 

Clicca per vedere il video di Salvatore Ceccarelli
Clicca per vedere il video di Salvatore Ceccarelli

 

 

Finalmente il libro tanto atteso dove la genetica esce dai laboratori, va nei campi coltivati, si siede insieme ai contadini e decide come indirizzare l’agricoltura. È il miglioramento genetico partecipativo (participatory plant breeding), che Salvatore Ceccarelli dell’International Center for Agricultural Research in the Dry Areas (ICARDA) porta avanti da anni.
Un’avventura cominciata nel 1987: dopo aver abbandonato la cattedra di genetica agraria dell’Università di Perugia, Ceccarelli ha iniziato a studiare metodi per mettere in pratica la sua ricerca. Ha iniziato mescolando un migliaio di tipi di semi di orzo e portandoli ad alcuni agricoltori in cinque paesi diversi (Algeria, Eritrea, Siria, Giordania e Iran) perché li coltivassero. Il risultato è stato subito un raccolto abbondante, che poi è stato distribuito ad altri agricoltori, e le sementi così selezionate sono state diffuse.
Con gli anni le specie si sono moltiplicate e hanno viaggiato per tutto il Medio Oriente, portando con sé il concetto di agricoltura partecipativa.
Ma la parte migliore, dice Ceccarelli, è l’aspetto umano. E poter condividere con gli agricoltori di tutto il mondo la gioia di veder crescere i propri raccolti.